Print Friendly, PDF & Email

Antipasto multicolore

Se volete stupire i vostri commensali con un bell’effetto di colore, vi consigliamo questo antipasto molto buono che porterà subito l’allegria a tavola!

Per prepararlo ci vuole solo un po’ di pazienza in quanto sia i tondi e rossi pomodorini pachino che gli ovali e arancioni datterini sono di piccole dimensioni.

La fase di riempimento quindi prevede un po’ di attenzione?

Vi garantiamo però che, una volta finito, il risultato vi piacerà e sarà una soddisfazione portare a tavola questo antipasto multicolore. Provare per credere!

Magari poi, se vi va, fateci sapere come è andata e inviateci le vostre ricette così da pubblicarle nella sezione del sito dedicata proprio agli antipasti.

4 persone

15 minuti

Facilissimo

Costo basso

Ingredienti Antipasto multicolore

  • 6 datterini arancioni
  • 6 pomodorini pachino
  • 8 olive denocciolate
  • Formaggio spalmabile
  • Basilico (solo per decorare)

Preparazione Antipasto multicolore

Lavare i pomodori datterini e i pomodorini pachino e poi asciugarli per bene.

Successivamente  tagliarli in due parti e svuotarli dei semi. Adagiarli per un po’ su un piano di lavoro a testa in giù così che scolino per bene.

Prenderne poi uno alla volta e iniziare a riempirli con del formaggio spalmabile.

Naturalmente si possono riempire a piacere con altri ingredienti, quali la maionese, il tonno, la crema di olive etc.

In alcuni noi abbiamo aggiunto sopra anche le olive denocciolate e infilato uno stecchino per tenere  tutto insieme, ma anche in questo caso le decorazioni sono libere. Si può usare la fantasia e sperimentare nuovi abbinamenti.

Alla fine, dopo aver farcito e decorato tutti i pomodorini e i datterini, prendere un  piatto da portata (noi ne avevamo uno in casa davvero bello!) e sistemarli  in due cerchi, uno dentro l’altro, così da offrire anche all’occhio un bell’effetto scenografico!

Al centro noi abbiamo guarnito con una profumata foglia di basilico perché faceva tanto ESTATE, ma  si può utilizzare qualsiasi altra cosa.

Ora non vi resta che servire il vostro antipasto multicolore.

Che ne dite? Sfizioso vero? Vi garantiamo che il nostro ha riscosso molto successo ma soprattutto che è anche buonissimo?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 + 10 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.