Print Friendly, PDF & Email

Uova al tegamino col tartufo nero estivo di Alba

Cari amici, noi di Tarallucci e vino abbiamo ricevuto un graditissimo dono dalla nostra affezionatissima utente Marina.

Direttamente da Alba, nelle splendide Langhe in Piemonte, ci ha fatto avere un favoloso tartufo nero estivo, detto anche scorzone, e noi non abbiamo proprio saputo resistere…

Ci siamo lasciati ispirare e quindi ecco a voi la ricetta delle uova al tegamino col tartufo.

Una vera specialità per il palato!

L’avete mai assaggiato questo semplicissimo ma delizioso secondo piatto?

Fateci sapere e se vi va inviateci pure le vostre ricette al tartufo così da pubblicarle sul nostro sito e condividerle con tutti gli utenti della Community che seguono le nostre pagine social di facebook, twitter e Instagram.

Prima di lasciarvi dunque alla ricetta delle uova al tegamino col tartufo nero estivo di Alba, con ingredienti da utilizzare e procedimento da seguire, vi consigliamo di provare anche questa ricetta che trovate nella sezione Primi di Tarallucci e vino:

1 persona

20 minuti circa

Facile

Costo medio-basso

Ingredienti Uova al tegamino col tartufo

  • 2 uova
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Tartufo (scaglie quanto basta)
Uova al tegamino col tartufo

Preparazione Uova al tegamino col tartufo

Realizzare questo secondo piatto è davvero semplice.

Come prima cosa bisogna mettere un po’ di olio extra vergine d’oliva in una padellina e farlo scaldare per circa 1 minuto.

Rompere quindi le due uova, stando attenti a non rompere male il guscio per evitare che cadano dei pezzettini, e metterle in padella con un pizzico di sale.

A questo punto, far cuocere con il coperchio per circa 2 minuti e controllare che il bianco sia cotto, e che si sia formata la crosticina al bordo.

Spegnere quindi il gas e impiattare.

Spolverare del pepe sulle uova e poi aggiungere delle scaglie di tartufo, nella quantità desiderata.

Mangiare questa delizia ben calda! Buon appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 − 3 =