Print Friendly, PDF & Email

Tramezzini salmone e pesto

La nostra carissima amica Carmen ci sta proprio viziando con i suoi manicaretti. Oggi ad esempio ci ha inviato una ricetta velocissima e facile da preparare ma buonissima😊

Di seguito condividiamo con voi gli ingredienti e la preparazione dei suoi sfiziosi tramezzini al salmone e pesto.

Basterà seguire le indicazioni di Carmen e realizzerete degli ottimi tramezzini.

Prima di lasciarvi dunque a questa ricetta, vi ricordiamo che su Tarallucci e vino potete trovare altre varianti di questo pasto veloce che può essere un secondo, un antipasto, un piatto unico o…chi più ne ha più ne metta😊

Noi adoriamo i tramezzini, e voi?

Ma soprattutto, come li preparate? Con quali ingredienti li farcite?

Vi capita mai di organizzare un pranzo o una cena a base di tramezzini? Come dice anche Carmen, possono essere l’ideale per una serata un po’ pigra davanti alla televisione😊

Noi siamo perfettamente d’accordo con lei.

Anzi, proveremo a breve questa sfiziosa variante con il salmone e il pesto!

4 tramezzini

20 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Tramezzini salmone e pesto

  • 8 fette di pane in cassetta o pane casereccio
  • 100 gr di salmone affumicato
  • Un ciuffo di insalata mista
  • 4 pomodorini
  • Qualche cucchiaio di pesto di basilico
  • Succo di limone (opzionale)
tramezzini salmone e pesto

Preparazione Tramezzini salmone e pesto

I tramezzini al salmone e pesto sono un’idea velocissima, ma gustosa e originale per un pranzo da portare al lavoro, per una serata pigra davanti la tv o anche per arricchire un aperitivo.

Basterà tostare le fette di pane e spalmare su tutte le fette calde un po’ di pesto di basilico; per ogni tramezzino, prendere una fetta di pane, adagiarvi sopra i pomodorini tagliati a fettine, aggiungere l’insalata e le fettine di salmone, infine richiudere con l’altra fetta di pane; a piacere, si può spremere del succo di limone sulle fettine di salmone.

Buon appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
12 + 23 =