Print Friendly, PDF & Email

TIMBALLO DI PASTA AL FORNO

Oggi qui a Tarallucci e vino riceviamo una nuova ricetta di Fabiola: timballo di pasta al forno.

Una vera prelibatezza che le sue bambine adorano mangiare!

Fabiola ci ha confidato che alcuni trucchetti, che scoprirete seguendo la ricetta, sono di sua suocera. Consigli essenziali per rendere questo piatto davvero buonissimo!

Noi ne abbiamo preso nota e proveremo di certo a cucinare questo piatto, ottimo ad esempio come pranzo della domenica.

E voi? Ne avete di trucchetti in cucina?

Condivideteli, se vi va, con tutta la community di Tarallucci e vino.

Intanto di seguito ecco la ricetta del timballo di pasta al forno di Fabiola.

6 persone

1 ora ca.

Facile

Costo medio

Ingredienti

  • 500 grammi di mezze maniche
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 uovo
  • Basilico
  • Carota
  • Sedano
  • Cipolla
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale
  • Parmigiano grattugiato
  • Pecorino grattugiato
  • Mozzarella
Timballo di pasta al forno

Preparazione

Come prima cosa preparare il sugo. In un tegame olio, carota, sedano, cipolla e poi la passata di pomodoro e il sale. Mentre la salsa sta cuocendo mettere anche del basilico.

Intanto preparare l’acqua per cuocere la pasta. Salarla e portarla a bollore.

Fabiola ha usato le mezze maniche ma qualsiasi altro tipo di pasta corta andrà bene.

Intanto sbattere un uovo in un piattino e tenere da parte.

Scolare la pasta molto al dente e ripassarla con un po’ di pomodoro, un po’ di pecorino e l’uovo sbattuto.

Rita dice che per far addensare bene il timballo si possono usare anche due uova, ma questo dipende dai vostri gusti.

Prendere la pirofila da forno e iniziare a comporre il timballo.

Sulla base mettere del sugo di pomodoro, metà dose di pasta cotta, parmigiano, pecorino, mozzarella a pezzettini, e poi di nuovo la pasta, il parmigiano, il pecorino e la mozzarella e completare con una bella spolverata di parmigiano, così da far creare una bella crosticina in fase di cottura.

Far cuocere a 180° in forno ventilato per circa 20 minuti.

Infine sfornare, impiattare e buon appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
9 − 9 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Pasta con salsiccia e crema di patate
Risotto con zucchine e ricotta di bufala
Rigatoni con pancetta e radicchio
Fiera dei sapori di Frascati 2022
Risotto con la zucca di piozzo e gorgonzola
Crostata morbida alle pesche
Scialatelli con pesce misto e melanzane
Pasta fredda con perline di mozzarella rughetta e pomodorini
Bruschette con formaggio Brie e marmellata di fichi