Print Friendly, PDF & Email

Spaghetti al tartufo estivo

Quanto adoriamo il tartufo qui a Tarallucci e vino?

Tantissimo!!!

Se poi il tartufo arriva direttamente da Alba e se a regalarcelo è la nostra affezionatissima Marina il gioco è fatto: dobbiamo per forza metterci in cucina e preparare qualcosa di buonissimo.

La ricetta di oggi sono degli spaghetti al tartufo deliziosi.

Semplicissimi da preparare ma che riscuotono sempre un gran successo a tavola. Provare per credere!

Di seguito dunque vi lasciamo ingredienti e procedimento per prepararli in pochissimi minuti.

Se voi avete un’altra ricetta da consigliarci per preparare gli spaghetti al tartufo e se vi va di condividerla con noi, la pubblicheremo nella sezione Primi piatti di Tarallucci e vino.

Prima di lasciarvi alla ricetta di oggi, qualche idea per cucinare il tartufo:

3 persone

30 minuti circa

Facile

Costo medio

Ingredienti Spaghetti al tartufo estivo

  • 240 gr di spaghetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • Tartufo estivo di Alba, detto anche Scorzone
  • Sale q.b.
  • Olio extra vergine d’oliva
Spaghetti al tartufo estivo

Preparazione Spaghetti al tartufo estivo

Questa ricetta è davvero semplicissima da preparare.

Si inizia prendendo una padellina.

Si prosegue facendo soffriggere i 2 spicchi d’aglio in un po’ di olio extra vergine d’oliva. Noi poi li rimuoviamo ma se preferite potete anche lasciarli. Dipende dal vostro gusto.

Nel frattempo preparare la pentola per cuocere la pasta.

Salare e portare ad ebollizione l’acqua.

Buttare quindi gli spaghetti.

Una volta cotti, ripassarli per bene in un’insalatiera con l’olio della padellina e poi impiattare.

A questo punto la cosa più importante: tagliare delle sottilissime scaglie di tartufo con l’apposita affetta tartufi e adagiarle sugli spaghetti (se non vi trovate a casa l’affetta tartufi vi potete naturalmente arrangiare con un coltello).

La quantità è a piacere vostro.

Noi abbondiamo sempre con le dosi perché adoriamo il tartufo😊

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
28 − 21 =