Print Friendly, PDF & Email

Pennoni con verdure di primavera

Rossella è tornata ai fornelli e ha preparato un buonissimo primo piatto usando tutte verdure di stagione.

Di seguito la sua ricetta dei pennoni con verdure di primavera.

Rossella ha utilizzato gli asparagi, le zucchine, i carciofi e i piselli. Una vera festa dei sapori!

Un primo piatto che si prepara senza alcuna difficoltà ma che mette tutti d’accordo a tavola.

I pennoni rigati poi, come tipo di pasta corta, rendono il piatto squisito.

Naturalmente si può provare anche con le mezze maniche, i rigatoni, le penne, gli spaghetti e perché no anche col risotto.

Fateci sapere se cucinate le verdure di stagione e inviateci le vostre ricette. Sarà nostro piacere pubblicarle sul sito e renderle disponibili a tutta la Community   di Tarallucci e vino.

Prima di lasciarvi alla ricetta di Rossella dei suoi pennoni rigati con verdure di primavera, vi ricordiamo che sul nostro sito trovate tantissime ricette di Antipasti, Primi, Secondi, Contorni, Dolci, ma anche Curiosità, informazioni utili sul Vino e dintorni e notizie sui prossimi eventi enogastronomici.

Seguiteci sulle nostre pagine social di Facebook, Twitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati

3 persone

40 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Pennoni con verdure di primavera

  • 240 gr di pasta (Rossella ha utilizzato i pennoni rigati)
  • 200 gr di piselli
  • 200 gr di asparagi
  • 200 gr di zucchine
  • 2 carciofi
  • 1 cipolla di Tropea
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • 1 peperoncino
Pennoni con verdure di primavera

Preparazione Pennoni rigati con verdure di primavera

Innanzi tutto pulire e lavare per bene i carciofi e tagliarli a pezzetti.

Quindi pulire, lavare e tagliare anche gli asparagi.

Procedere poi con la pulizia dei piselli e delle zucchine.

A questo punto, in una padella far scaldare dell’olio extra vergine d’oliva con la cipolla di Tropea tagliata a fettine sottili e farla rosolare per qualche minuto.

Poi aggiungere tutte le verdure insieme e un peperoncino.

Far cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.

Assaggiare le verdure e aggiustare di sale.

Intanto cuocere la pasta, scolarla e ripassarla in padella.

Servire i pennoni rigati con verdure di primavera ben caldi!

Buon appetito!

Pennoni con verdure di primavera

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
8 + 30 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.