Print Friendly, PDF & Email

Pennette con ricotta e pecorino

Le pennette con ricotta e pecorino sono un primo piatto facilissimo da preparare e molto veloce, ma il successo in tavola è sempre garantito. La ricetta è davvero semplicissima e richiede pochi ingredienti.

Al posto del pecorino grattugiato potete usare il parmigiano e inserire la panna invece del latte in base alle vostre preferenze.

Noi abbiamo utilizzato le pennette, che è un formato di pasta che adoriamo e che cuciniamo spesso, ma voi potete seguire lo stesso questa ricetta utilizzando il formato di pasta che più vi piace o quello che avete a disposizione.

Inoltre questa ricetta è ideale proprio per tutti, anche per chi non mangia carne.

Vi consigliamo davvero di provarla, quindi mettiamoci ai fornelli e cuciniamo insieme questo primo piatto!

Non dimenticatevi mai di inviarci le vostre preziose ricette che condivideremo con la community di Tarallucci e vino!

Buon appetito?

2 persone

20 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Pennette con ricotta e pecorino

  • 160 gr di pennette
  • 1 ricottina da 100 gr
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 bicchiere di latte
Pennette ricotta e pecorino

Preparazione Pennette con ricotta e pecorino

Per prima cosa mettere sul fuoco l’acqua che servirà a cuocere la pasta. Una volta che l’acqua bolle salare e versare le pennette.

Successivamente prendere una ciotola e metterci dentro la ricottina, il latte e il pecorino.

Mischiare il tutto per bene in modo da ottenere una cremina omogenea e senza troppi grumi.

Dopodiché prendere una padella e versarvi la cremina ottenuta e aggiungere un po’ di pepe (a seconda delle vostre preferenze potrete aggiungere più o meno pepe).

Far scaldare a fuoco basso.

Appena cotta la pasta scolarla e mantecarla bene in padella.

Servire il piatto ben caldo.

Potete consultare anche le altre nostre ricette dei Primi piatti.

Pennette con ricotta e pecorino

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 14 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.