Print Friendly, PDF & Email

PASTICCIO DI FUNGHI HEDGEHOGS, PATATINE NOVELLE E MELANZANE

La nostra amica Sonia ci sta proprio viziando😊

Ecco per voi un’altra gustosissima ricetta, provenire direttamente da Londra: pasticcio di funghi hedgehogs, patatine novelle e melanzane.

Sonia ci suggerisce di usare i Finferli al posto dei funghi Hedgehogs, nel caso non riuscissimo a reperirli, visto che sono tipici dei posti freddi tipo Inghilterra e Norvegia.

Possiamo usare i finferli essendo molto simili agli hedgehogs

Qui la ricetta delle mezze maniche con funghi Hedgehogs, scampetti e datterini

A Sonia piace molto sperimentare nuove ricette e noi siamo davvero felici che voglia continuare a condividerle con tutta la Community di Tarallucci e vino.

Naturalmente proveremo a cucinare questo piatto e invitiamo anche voi a farlo.

Magari poi, se vi va, fateci sapere come è andata.

Ecco dunque la ricetta di Sonia del suo pasticcio di funghi hedgehogs, patatine novelle e melanzane.

Buon appetito da Tarallucci e vino!

4 persone

Un’ora ca.

Facile

Costo basso

Ingredienti

  • 500 gr di funghi Hedgehogs o Finferli
  • 250 gr di patatine novelle
  • 250 gr di melanzane
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Spezie a piacere: paprica, peperoncino etc.
Pasticcio di funghi hedgehogs, patatine novelle e melanzane

Preparazione

Per prima cosa cominciamo con il pulire i funghi, li laviamo togliendo bene la terra, li asciughiamo e poi con un pennellino li rifiniamo.

Infine li mettiamo a cuocere in una padella con olio extravergine d’oliva, aglio, prezzemolo e sale per circa 20 minuti.

Teniamo da parte e passiamo alle melanzane che tagliamo a cubetti e cuciniamo in una padella con olio extravergine di oliva, sale e prezzemolo per circa 15 minuti.

Teniamo da parte e passiamo alle patatine novelle.

Io le ho cotte nel microonde con la vaporiera per 5/6 minuti e con tutta la buccia lavandole bene, ma potete farle bollire in pentola per qualche minuto in più.

A questo punto uniamo tutti gli ingredienti in un’unica padella larga e facciamo andare qualche minuto per amalgamare e aggiungiamo spezie a piacere: paprica, peperoncino o gustate così.

Mi raccomando servite il piatto ben caldo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
6 + 9 =


Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Zucca gialla arrostita
Trippa alla romana
Torta rustica salmone e fiori di zucca
Conchiglie alle alici, pomodorini e olive nere
Capesante
Penne integrali con verdure miste
La torta pronta!