Print Friendly, PDF & Email

Pasta ai fiori di zucca

Ancora un primo piatto favoloso della nostra RobertaJ

Oggi, guardando nella sua dispensa, ha trovato due confezioni di pasta iniziate che però non erano dello stesso tipo…

Che fare?

Ha controllato i minuti di cottura e ha visto con piacere che erano gli stessi!

Si è sbizzarrita quindi portando a tavola un primo piatto molto scenografico: i rigatoni e pennoni ai fiori di zuccaJ

Ci ha assicurato che è stato un successone. Noi le crediamo sulla parola anche se proveremo a fare questa ricetta prima o poi.

E voi?

Quanta creatività mettete in cucina?  Sperimentate sempre nuove ricette?

Se volete condividerle con tutti noi appassionati di enogastronomia inviatecele pure e noi le pubblicheremo su Taralluccievino! 

3 persone

40 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Pasta ai fiori di zucca

  • 10 fiori di zucca
  • 200 gr di pasta (in questa ricetta abbiamo utilizzato pennoni e rigatoni)
  • 10 capperi sotto sale
  • 2 fettine di guanciale
  • 1 scalogno
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.
Pasta ai fiori di zucca

Preparazione Pasta ai fiori di zucca

Ecco la ricetta di Roberta:

Prendere una padella e far scaldare dell’olio extra vergine d’oliva con il guanciale e lo scalogno tagliati sottili e i capperi.

Intanto lavare e scolare i fiori di zucca.

Tagliarli a pezzetti e aggiungerli in padella.

Far cuocere per circa 10 minuti tutto insieme e aggiustare di sale.

Preparare l’acqua per la pasta, salarla e portarla ad ebollizione.

Cuocere quindi i rigatoni e i pennoni insieme (che richiedono gli stessi minuti di cottura), poi scolarli e ripassarli in padella. A piacere si può aggiungere anche del pecorino grattugiato.

Pasta ai fiori di zucca
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 − 17 =