Print Friendly, PDF & Email

Paccheri funghi e piselli

I paccheri qui a Tarallucci e vino sono una pasta molto apprezzata! Appena possibile ci sbizzarriamo e proviamo ad usare diversi ingredienti per realizzare i nostri primi piatti a base di paccheri.

Questa volta abbiamo sperimentato i paccheri funghi e piselli ed il piatto è riuscito veramente bene, tanto che alcuni nostri commensali hanno fatto addirittura il bis!

Voi amate questo tipo di pasta? Come lo preparate? Siamo curiosi di conoscere le vostre ricette! Inviatecele pure che saremo felici di condividerle con la community online di Tarallucci e vino!

Se vi piace potete sperimentare anche la nostra ricetta dei paccheri fantasia, realizzata con funghi champignon, melanzane, zucchine, guanciale e pomodorini, un’altra ricetta fantastica!

Basta con le chiacchiere cuciniamo insieme!



4 persone

30 minuti circa

Semplice

Costo medio-basso

Ingredienti Paccheri funghi e piselli

  • 300 gr di paccheri
  • 2 etti di funghi misti
  • 2 etti di piselli
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 5-6 pomodori pelati
  • ¼ di cipolla

Preparazione Paccheri funghi e piselli

Preparare questi primo piatto è veramente semplicissimo. Se non siete molto abili in cucina, ma avete degli ospiti, vi consigliamo di provare con questa ricetta perché farete un figurone senza dover strafare con particolari preparazioni.

Per prima cosa in una padella antiaderente, far cuocere la cipolla con l’olio extravergine di oliva e successivamente aggiungere i funghi e i piselli.

Far cuocere tutto insieme per 20 minuti circa e poi aggiungere il pomodoro.

Cuocere i paccheri in acqua salata e, una volta cotti, ripassarli in padella per mantecare il tutto.

In base ai vostri gusti potete anche decidere di aggiungere il parmigiano, che non tutti mettono con i funghi, ma vi assicuriamo che ci sta benissimo in questa ricetta!

Servire i paccheri ben caldi.

Buon appetito da Tarallucci e vino!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
28 − 4 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.