Print Friendly, PDF & Email

Mezze penne al salmone affumicato

Vi piace la pasta col salmone? Noi l’adoriamo😊

Ebbene, oggi la nostra affezionatissima Roberta ha preparato le sue buonissime mezze penne al salmone affumicato norvegese e ha voluto condividere la ricetta con noi di Tarallucci e vino.

Noi la ringraziamo e proveremo sicuramente questo piatto!

Roberta ha utilizzato le mezze penne ma qualsiasi altra pasta, corta o lunga, andrà benissimo.

Prima di lasciarvi dunque alla sua ricetta, se anche a voi piace cucinare e mangiare la pasta con il salmone, vi segnaliamo di seguito alcune ricette con questo gustosissimo pesce:

  • Pennette al salmone
  • Risotto al salmone e provola
  • Spaghetti saporiti con gamberi e salmone di Alessandro
  • Gnocchi al salmone

Queste e tante altre ricette di Pasta le trovate su Tarallucci e vino nella sezione dedicata ai Primi Piatti.

Mancano solo le vostre😊

Se vi va fatecele avere e noi le pubblicheremo sul sito e le condivideremo sulle pagine social di facebook, di twitter e di instagram con tutti i nostri utenti, appassionati di enogastronomia come noi!

Ecco dunque gli ingredienti e la preparazione della ricetta di Roberta!

4 persone

40 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Mezze penne al salmone affumicato

  • 1 etto di salmone affumicato norvegese
  • 1 cipolla
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale (pochissimo)
  • Pepe q.b.
  • 1 panetto di burro piccolo da 125 gr
Mezze penne al salmone

Preparazione Mezze penne al salmone affumicato

Prendere una padella e far scaldare dell’olio extra vergine d’oliva con il panetto di burro e far soffriggere la cipolla tagliata finemente.

Una volta che la cipolla sarà imbiondita, aggiungere il salmone affumicato tagliato a pezzettini piccoli.

Far insaporire tutto insieme, aggiungendo anche una spolverata di pepe, e assaggiare di sale.

Il tutto sul fuoco per circa 5 minuti.

Intanto preparare la pentola per cuocere la pasta.

Portare l’acqua ad ebollizione e salarla.

Cuocere quindi le mezze penne e una volta cotte scolarle e ripassarle in padella.

Una vera squisitezza da servire ben calda!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
15 − 10 =