Print Friendly, PDF & Email

Mezze maniche alla carbonara

Partendo dal presupposto che la pasta alla carbonara è un classico della cucina italiana e che noi di Tarallucci e vino la adoriamo, quella che vi presentiamo oggi è la versione di Roberta che ha voluto condividere con noi la sua ricetta.

Il suo consiglio è quello di pastorizzare le uova a bagnomaria e di utilizzare come tipo di pasta le mezze maniche.

Non dimenticate però che nella sezione riservata ai Primi del nostro sito trovate anche gli spaghetti alla carbonara di Rosalba oltre a tantissime altre ricette da provare.

Naturalmente attendiamo anche le vostre ricette da condividere con la community online di Tarallucci e vino!

3 persone

40 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Mezze maniche alla carbonara

  • 240 gr di mezze maniche
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di pecorino
  • 3 fettine di guanciale
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale q.b.
Mezze maniche alla carbonara

Preparazione Mezze maniche alla carbonara

Mettere a scaldare un po’ d’acqua in una pentola e portarla ad ebollizione.

Sopra alla pentola posizionarci un recipiente con un po’ d’acqua che si scalderà a bagnomaria.

Quindi romperci dentro le uova e iniziare a sbatterle con una forchetta.

Aggiungere un pizzico di sale e il pecorino grattugiato. Continuare a girare così da pastorizzare le uova.

Intanto in una padellina, far scaldare il guanciale tagliato a striscioline sottili con pochissimo olio.

Attendere fino a che non diventi ben dorato, poi spegnere il fuoco.

Preparare l’acqua per la pasta, salarla e portarla ad ebollizione.

Aggiungere quindi il guanciale nella ciotola delle uova a bagnomaria e mantecare per bene il tutto.

Scolare poi la pasta e condirla in un’insalatiera con la cremina ottenuta per la carbonara.

Servire il piatto ben caldo e buon appetito!

Altre ricette di Roberta da consultare:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *