Print Friendly, PDF & Email

Le puntarelle

Il contorno che vi proponiamo oggi è stato condiviso con noi di Tarallucci e vino da Marina.

Questi germogli di cicoria catalogna sono una vera prelibatezza e a tavola riscuotono sempre un gran successo.

Questo contorno è una tipica ricetta romana e del Lazio, conosciuto in tutta Italia. Risulta molto facile e veloce da preparare e richiede pochi ingredienti e soprattutto non serve nessuna cottura.

Conoscete le puntarelle?

Sapete come prepararle e condirle?

Fateci sapere come sono venute.

Intanto ecco a voi la sfiziosa ricetta di Marina delle puntarelle.

10 persone

30 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Puntarelle

  • 700 gr di germogli di cicoria catalogna puliti
  • Olio evo
  • Sale q.b.
  • Aglio
  • 5/6 filetti di acciughe sott’olio
  • Aceto bianco
Le puntarelle

Preparazione Puntarelle

Sciacquare per bene i germogli di cicoria catalogna (puntarelle) e poi metterli a scolare.

Una volta asciutti, riversarli in una ciotola e aggiungere un po’ di sale.

Intanto, in un mortaio, pigiare per bene l’aglio, i filetti di acciughe, l’aceto e amalgamare il tutto.

Il condimento ottenuto va versato sull’insalata.

Come ultima cosa aggiungere l’olio extra vergine d’oliva e mischiare le puntarelle con le mani (o perlomeno, così vuole la tradizione😊).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *