Print Friendly, PDF & Email

LASAGNA ASPARAGI E SALMONE SENZA GLUTINE E SENZA LATTOSIO

Primi piatti appetitosi ma senza glutine e senza lattosio ne abbiamo? Ecco una bella lasagna asparagi e salmone senza glutine e senza lattosio.

Oh sì! La nostra cara Marina ci invia le sue ricette adatte proprio a tutti.

Oggi ha condiviso con tutti noi della Community di Tarallucci e vino una lasagna asparagi e salmone, naturalmente senza glutine e senza lattosio.

Non vi resta che seguire il procedimento e il gioco è fatto!

4 persone

1 ora circa

Facile

Costo medio

Ingredienti

  • Una confezione di pasta fresca senza glutine “pasta fresca De Angelis” da 250 gr.
  • 400 gr di salmone fresco pulito e spinato
  • Un mazzetto di asparagi circa 400-500 gr.
  • 50 gr di Mandorino grattugiato della “Fattoria della mandorla
  • Un formaggetto di riso “chicco di riso” 200 gr.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere d’acqua
  • Olio evo q.b.
  • Sale
  • Pepe

Per la besciamella

  • 500 ml di latte di mandorla senza zucchero
  • 50 gr. di burro di soia
  • 50 gr di maizena.
Lasagna asparagi e salmone senza glutine e senza lattosio

Preparazione

Lavare e pulire gli asparagi, tagliarli a rondelle e metterli in una padella con lo spicchio d’aglio, il bicchiere d’acqua e l’olio d’oliva.

Lasciare andare per una decina di minuti. Aggiungere poi il salmone tagliato a dadini e lasciare andare fino a che gli asparagi non sono morbidi. Aggiustare di sale.

In un pentolino far sciogliere a fuoco bassissimo il burro di soia e aggiungere piano piano la maizena, sbattendo con una frusta fino ad amalgamare il tutto. Nel frattempo in un altro pentolino avrete fatto scaldare un pochino il latte di mandorla; aggiungere piano piano al composto di burro e maizena, continuare a sbattere e far andare a fiamma bassa per pochi minuti.

Una volta preparato gli ingredienti principali prendere i “formaggi” vegetali e grattugiare il Mandorino, invece fare a piccoli pezzi il fresco di riso.

Prendere una teglia e iniziare con un pochino di besciamella al fondo e iniziare a fare gli strati con i vari ingredienti.

Io ho fatto quattro strati.

Scaldare il forno a 200 gr. ventilato e lasciare andare per mezz’ora.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
19 + 2 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Rigatoni e pennoni ai fiori di zucca
Pizza battuta
Pasta con le alici e finocchietto selvatico
Mezze maniche con pomodori secchi tonno e olive
Bocconcini di vitello con patate e pomodorini
Mezzi rigatoni zucchine e gamberetti
Melù e alici al forno
Lasagna asparagi e salmone senza glutine e senza lattosio
Pasta con salsicce e broccoli