Print Friendly, PDF & Email

Insalata di pollo e melagrana

Ecco una gustosissima ricetta dai colori e sapori autunnali: l’insalata di pollo e melagrana!

Una combinazione sicuramente insolita che però vi catturerà.

Noi di Tarallucci e vino abbiamo sfruttato il retrogusto un po’ acidulo della melagrana, che adoriamo, per contrastare  la delicatezza della carne del pollo.

L’accostamento ci è piaciuto e quindi abbiamo voluto fornire al piatto quel tocco sfizioso in più, utilizzando come insalata il songino.

Ebbene, prima di lasciarvi alla ricetta, vi invitiamo ad approfondire qualcosa in più sulla pianta di melograno che produce questo frutto così particolare, nella nostra sezione dedicata alle curiosità enogastronomiche: https://taralluccievino.it/il-melograno/

Infine, sempre nel nostro sito, trovate altre ricette con questo bell’ingrediente colorato dalle numerose proprietà benefiche e quindi buon alleato per la nostra salute, come ad esempio il risotto alla zucca e melagrana.

Aspettiamo di sapere se avete provato questi piatti, e intanto vi auguriamo Buon appetito da Tarallucci e vino.

3 persone

80 minuti

Facile

Costo basso

Ingredienti Insalata di pollo e melagrana

  • 4 fette di petto di pollo
  • 70 gr di insalata songino
  • ½ melagrana
  • Olio evo
  • Sale q.b.
  • Limone
Insalata di pollo e melagrana

Preparazione Insalata di pollo e melagrana

Come prima cosa, bisogna mettere le fettine di petto di pollo a marinare nel succo di limone per almeno 1 ora.

Poi prendere una padella, far scaldare dell’olio extra vergine d’oliva e cuocere i petti di pollo con l’aggiunta di un pizzico di sale.

Prendere quindi un bel piatto da portata e adagiarvi sopra il songino (condito precedentemente con un po’ di olio extra vergine di oliva e del sale), poi le fettine di petto di pollo e per finire i chicchi di melagrana a ricoprire un po’ tutto il piatto.

L’effetto scenografico è garantito!

Potete portare a tavola questa bella insalata di pollo e melagrana!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
28 − 5 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.