Print Friendly, PDF & Email

Gratin di gnocchi al pesto

Giovedì gnocchi? Ebbene sì e ne siamo felicissimi!

Quella che vogliamo condividere oggi con voi è la ricetta del gratin di gnocchi al pesto. Una vera delizia per il palato? Mai provata?

Vi assicuriamo che preparare questo primo piatto è molto semplice e veloce, vi occorreranno pochi ingredienti e pochissima abilità in cucina, ma di sicuro otterrete un primo gustoso da servire con piacere in tavola ai vostri commensali.

Noi prepariamo questa ricetta anche quando non abbiamo molto nel frigo e abbiamo pochissimo tempo a disposizione per cucinare e il risultato è sempre ottimo!

Vi lasciamo alla ricetta semplice e veloce, ma prima vi ricordiamo che potete sempre inviarci i vostri consigli culinari e le vostre ricette che condivideremo con la community online di Tarallucci e vino!

4 persone

30 minuti circa

Molto Facile

Costo basso

Ingredienti Gratin di gnocchi al pesto

  • 500 gr di gnocchi di patate
  • 150 ml di pesto alla genovese
  • Sale q.b.
  • Burro
  • Parmigiano grattugiato
gratin di gnocchi al pesto

Preparazione Gratin di gnocchi al pesto

Come abbiamo precedentemente accennato questa ricetta è veramente semplice e veloce. Pochi passaggi da seguire e il vostro gratin di gnocchi sarà pronto per essere servito in tavola!

Per prima cosa preparare l’acqua per cuocere gli gnocchi di patate. Nel frattempo mettere in un recipiente il pesto alla genovese.

Scolare gli gnocchi appena salgono a galla nell’acqua e ripassarli nel recipiente con il pesto.

Successivamente imburrare una teglia e intanto accendere il forno a 200° e farlo scaldare.

Versare quindi gli gnocchi conditi al pesto nella teglia e aggiungere sopra il parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

Far gratinare per circa 20 minuti fino a che non vedrete che la superficie sarà ben dorata.

Servire il gratin di gnocchi ben caldo!

Buon appetito da Tarallucci e vino!

gratin di gnocchi al pesto

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
23 − 12 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.