Print Friendly, PDF & Email

Frittata coi piselli al microonde

Cari amici di Tarallucci e vino, la nostra Roberta oggi aveva dei piselli in frigo già cotti e così ha deciso di preparare una bella frittata coi piselli, ma ha voluto cucinarla al microonde.

Era la prima volta per lei quindi ha dovuto sperimentare un po’ i tempi di cottura del suo microonde nuovo di zecca, ma alla fine la frittata è riuscita molto bene!

E voi, lo usate il microonde? In caso affermativo, come lo usate? Solo per scaldare i cibi oppure ci preparate delle ricette?

Ne avete da consigliarle a tutta la community di Tarallucci e vino? Fatecele avere e noi le pubblicheremo sul nostro sito e le condivideremo sulle nostre pagine social.

Intanto, se amate come noi la frittata, ecco alcune ricette preparate alla vecchia maniera, cioè in padella?

3 persone

25 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Frittata coi piselli al microonde

  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • 3 cucchiai di piselli precedentemente cotti
Frittata coi piselli al microonde

Preparazione Frittata coi piselli al microonde

Come prima cosa bisogna prendere un piatto e versarci dentro un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva e farlo scaldare nel microonde per 1 minuto a 750W.

Nel frattempo rompere le uova e sbatterle con un pizzico di sale e i piselli già cotti.

(se volete su Tarallucci e vino c’è la ricetta per cucinare i piselli, la trovate qui: http://taralluccievino.it/piselli-col-guanciale/)

Riversare poi il composto ottenuto dalle uova e dai piselli nel piatto con l’olio e rinfornare al microonde per 4 minuti.

Se la frittata non dovesse aver raggiunto la cottura giusta, rinfornate ancora un po’, prevedendo step di 30 secondi alla volta (dipende dal forno microonde che userete).

Quando la frittata coi piselli avrà raggiunto la giusta consistenza si può impiattare e servire.

Buon appetito!

Altre ricette di Roberta da consultare:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Stick di carote in padella
Crostata con crema spalmabile di nocciole di Roberta
Torta vegana fragole e cioccolato
Risotto con verdure miste e legumi
Mezze maniche alle melanzane e tonno
Cannella
Coda di rospo con porcini, pomodorini e fagioli cannellini
Pasta alle zucchine in doppia consistenza