Print Friendly, PDF & Email

Finocchi gratinati con mozzarella

A Tarallucci e vino ci gustiamo una nuova ricetta di Mauro che ha cucinato in forno i finocchi gratinati con mozzarella, una vera bontà!

Potete seguire passo passo il procedimento e i segreti che ci ha consigliato Mauro per realizzare questo piatto fantastico.

Vi ricordiamo che potete sempre inviarci le vostre ricette da condividere con la community di Tarallucci e vino.

Vi lasciamo alla ricetta!

6 persone

25 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Finocchi gratinati con mozzarella

  • 3 finocchi di medie dimensioni
  • Una mozzarella da 150 grammi
  • Pane grattugiato q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio EVO q.b.
  • Burro a fiocchi q.b.
  • Besciamella 100 ml

Preparazione Finocchi gratinati con mozzarella

Prendere i finocchi, lavarli per bene e pulirli dalle parti più dure, poi tagliarli in pezzi piccoli e versarli in una pentola piena di acqua. Portare l’acqua ad ebollizione e lasciar lessare i finocchi per circa dieci minuti.

Dopodiché scolare i finocchi accuratamente aiutandosi con uno scolapasta e metterli in un recipiente abbastanza alto, va bene anche la pentola in cui li avete lessati.

Aggiungere ai finocchi l’olio, il sale, la besciamella e mischiare il tutto.

Finocchi gratinati con mozzarella

Fatto ciò, ungete una teglia usa-e-getta di alluminio (da 6 persone) avendo cura di ungere anche i bordi e, versarci dentro un po’ di pane grattugiato facendo roteare la teglia fino a che lo stesso si attacchi anche alle pareti della teglia.

Versate i finocchi cercando di coprire tutta la teglia con gli stessi, fare a pezzetti la mozzarella e spargetela sopra i finocchi.
A questo punto, cospargete il tutto con abbondante parmigiano e alcuni fiocchi di burro presi da un panetto.

Infornare in forno statico a 200 gradi e lasciate cuocere per 10 minuti circa o fino a quando non vedrete la superficie dorata.

Idea golosa:

Potete aggiungere alla ricetta un uovo sbattuto e mischiarlo insieme ai finocchi.

Buon appetito!

Altre ricette di Mauro:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
2 + 10 =