Print Friendly, PDF & Email

CROSTATA FRANGIPANE “TORTA DELIZIOSA”

La nostra amica Ida, ha ripreso una vecchia ricetta che aveva in un cassetto e, ha deciso di provare a farla. A giudicare dal risultato ci sembra che le sia riuscita molto bene. Con un po’ di pazienza e seguendo le sue istruzioni, sarà un piacere replicarla.

Vi lasciamo con la Crostata frangipane “torta deliziosa” di Ida, augurandovi buon appetito!

6-8 persone

1 ora e mezza ca.

Medio

Costo medio

Ingredienti

Per la crema:

  • 150 gr. di mandorle intere pelate o di farina di mandorle
  • 150 gr. di burro
  • 150 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • 1 fialetta di essenza alla mandorla
  • 50 gr di farina

Per la frolla:

  • 2 uova
  • 100 gr. di zucchero
  • 100 ml. Di olio di semi di girasole
  • ½ bustina di lievito per dolci (8 gr.)
  • 320 gr. di farina
  • 250 gr. di confettura di ciliegie o altro frutto

Per decorare:

Mandorle in scaglie q.b.

Crostata frangipane “torta deliziosa”

Preparazione

Prima di tutto pensiamo alla crema. Tritiamo le mandorle in un frullatore

In una ciotola montiamo con lo sbattitore elettrico il burro ammorbidito e lo zucchero, quindi aggiungiamo le uova incorporandole uno alla volta.

Sempre con le fruste in azione, versiamo una fialetta di essenza alle mandorle e piano piano le mandorle tritate. Infine incorporiamo la farina.

Per la frolla, rompiamo le uova in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero, l’olio, il lievito. Impastiamo e incorporiamo la farina poco alla volta. Lavoriamo bene la pasta frolla fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Ungiamo e infariniamo uno stampo per crostate di 28 cm. di diametro. Stendiamo tre quarti di pasta frolla con il matterello su un foglio di carta forno infarinato. Quindi la rovesciamo sullo stampo e rimuoviamo il foglio. Accomodiamo la pasta e con un coltello pareggiamo i bordi.

Distribuiamo la confettura sulla base della crostata frangipane. Ora riempiamo tutta la torta con la crema e livelliamo bene la superficie con un cucchiaio. Con la pasta avanzata prepariamo delle treccine per decorare il bordo della crostata e anche la parte centrale. Cospargiamo la superficie di mandorle a scaglie.

Mettiamo in forno statico preriscaldato a 180 °C per 40-45 minuti oppure a 170 °C per 35-40 minuti in formo ventilato. A fine cottura la crostata sarà dorata in superficie. Togliamola dallo stampo e lasciamola raffreddare prima di servire, ma se aspettiamo il giorno dopo è ancora più buona

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 + 27 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Sartù di riso light
Mezze maniche con zucca, broccolo romanesco e asparagi
Torta rustica con pomodorini, alici e mozzarella
Torciglioni di mele
cornetti salati al pesto senza glutine e senza lattosio
Crepes salate prosciutto e formaggio
Torta-ai-frutti-di-bosco-senza-glutine-e-senza-lattosio
fiera dei sapori di Frascati 2021
Lasagna con zucchine e speck