Print Friendly, PDF & Email

Crostata alla nutella senza burro e lievito

Oggi vi proponiamo una ricetta che ci ha inviato Rita. La sua crostata alla nutella senza burro e lievito è davvero invitante. Ideale da preparare nei giorni di festa, ma anche per qualsiasi altra occasione.

Vi consigliamo di provarla. Poi fateci sapere come è venuta!

10 persone

60 minuti

Facile

Costo basso

Ingredienti Crostata alla nutella senza burro e lievito

  • un uovo
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 50 ml di olio di semi
  • un cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • farina 00 q.b.
  • Nutella q.b.

Preparazione Crostata alla nutella senza burro e lievito

Ecco per voi la ricetta di Rita:

In una ciotola mettiamo l’uovo, lo zucchero, l’olio e un cucchiaino di bicarbonato. Sbattiamo con una forchetta il tutto e iniziamo ad impastare aggiungendo un po’ alla volta la farina.

Praticamente realizziamo una pasta frolla light, senza burro. Quando non appiccica più le dita, la pasta frolla è pronta.

Nel frattempo, spruzziamo un filo di farina su un foglio di carta forno, su cui andiamo a stendere con un mattarello una parte di frolla.

Una volta stesa la frolla, la adagiamo in uno stampo per crostate di diametro di 22cm (precedentemente imburrato e infarinato).

Versiamo e spalmiamo sul fondo della crostata la Nutella.

La restante pasta frolla la utilizziamo per creare delle striscioline, che andiamo a posizionare sulla superficie e lungo tutta la circonferenza della crostata.

Mettere la crostata in forno già preriscaldato a 180 gradi per i primi 20 minuti coperta da carta di alluminio. Trascorsi i suddetti minuti, continuare la cottura per altri 10 minuti senza carta alluminio e sfornare la crostata. Lasciare raffreddare completamente. Vi consiglio di seguire questo accorgimento di cottura perché rende la crostata morbida.

Mi raccomando, non perdetevi questa squisita ricetta. Preparatela e fatemi sapere carissimi amici di Tarallucci e vino.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *