Print Friendly, PDF & Email

Cornetti salati di pasta brisée

Ma quanto ci vizia il nostro caro amico Stefano?

Oggi ha preparato dei golosissimi cornetti salati di pasta brisée e ha voluto condividerli con tutti noi di Tarallucci e vino.

Vi consigliamo di seguire la sua ricetta, spiegata passo dopo passo, e provare anche voi a realizzare questi cornetti salati.

Poi, se vi va, fateci sapere come vi sono venuti!

Intanto, buon appetito a tutti da Tarallucci e vino!

2/3 persone

1 ora circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Cornetti salati di pasta brisée

  • Una sfoglia già pronta di pasta brisée
  • 200 grammi di zucchine
  • 50 grammi di pancetta o guanciale
  • 50 grammi di formaggio semi-stagionato (Emmentaler, fontina etc.)
  • Un uovo
  • Sale e pepe q.b.
Cornetti salati di pasta brisée

Preparazione Cornetti salati di pasta brisée

In una padella, con poco olio e un po’ d’acqua, far cuocere due zucchine di medie dimensioni tagliate a quadratini di circa mezzo centimetro di lato.

Condire con sale, pepe e a piacimento aggiungere spezie ed erbe aromatiche (molto consigliate la menta e la curcuma). In una padellina antiaderente far cuocere per un paio di minuti il guanciale o la pancetta tagliati anch’essi a cubetti piuttosto piccoli.

Unire zucchine e guanciale e lasciar insaporire per due-tre minuti, poi far raffreddare in un piatto. Nel frattempo, srotolate la pasta brisée già pronta (oppure, se volete provare a farla da soli, ottenere una sfoglia rotonda spessa 3-4 millimetri al massimo) e tagliatela a metà, poi di nuovo in due fino a ottenere otto spicchi.

Farcite ciascuno di questi spicchi nella parte più larga con una cucchiaiata di zucchine e guanciale e arricchite il tutto con un pezzetto di formaggio. Arrotolate fino a formare la classica forma di un cornetto (non vi preoccupate se rimarranno leggermente aperti ai lati) e spennellate con un uovo sbattuto.

Lasciate cuocere per 15-20 minuti a 180 °C, raffreddare e servire su un piatto da portata o un’alzatina decorando il piatto con erbe aromatiche o fiori eduli.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
10 + 20 =


Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Parmigiana di zucchine
Sautè di cozze
Banana bread
Paella di Marisco
Peperoni ripieni di riso al pomodoro
Spaghetti settembrini
Pomodori col riso al tegame (di Marina)
Tarallucci e vino a pranzo da Pagnanelli
Biscottoni da colazione senza glutine e senza lattosio