image_pdf

Coniglio alla cacciatora

Quella che vi presentiamo oggi è la prima ricetta di un’affezionata utente della Community di Tarallucci e vino: Mirella😊

Di seguito trovate gli ingredienti, il procedimento, ma soprattutto i trucchetti che Mirella ci ha svelato per preparare al meglio il suo coniglio alla cacciatora.

Noi di Tarallucci e vino automaticamente li comunichiamo anche a voi e attendiamo le vostre ricette.

Questo secondo piatto sarà sicuramente un successo sulle vostre tavole e farete un figurone con i vostri ospiti.

5/6 persone

100 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Coniglio alla cacciatora

  • 1 coniglio
  • Acqua
  • 1 bicchiere di vino
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 foglie di alloro
  • Mezzo bicchiere di semi di finocchio
  • Mezza carota
  • Un bicchierino di cognac
  • Aceto
  • Rosmarino
Coniglio alla cacciatora

Preparazione Coniglio alla cacciatora

Ecco per voi la ricetta di Mirella:

Prendere un coniglio e tagliarlo a pezzetti piccoli.

Farlo lessare in acqua, aggiungendo un bicchiere di vino, per almeno 30 minuti.

Successivamente scolarlo, condirlo con l’olio extra vergine d’oliva e mezzo bicchiere di acqua.

Lasciar cuocere per almeno 40 minuti.

Nel frattempo preparare 2 spicchi d’aglio, 3 foglie di alloro, mezzo bicchiere di semi di finocchio, mezza carota e tritare tutto per bene e aggiungere un bicchierino di cognac e un po’ di aceto.

Versare questo composto nella padella e far rosolare il coniglio.

Prima di spegnere il fuoco aggiungere un po’ di rosmarino.

Il vostro coniglio alla cacciatora è pronto per essere servito!

Buon appetito da Tarallucci e vino!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *