Print Friendly, PDF & Email

Ciambelline al vino

La nostra cara Patrizia, esperta nella preparazione di dolci, ha realizzato appositamente per noi di Tarallucci e vino delle ciambelline al vino buonissime! Fidatevi, noi le abbiamo anche assaggiate!

Naturalmente non abbiamo perso l’occasione per chiederle la ricetta, ed eccoci qui a condividerla con voi?

Prima di lasciarvi però agli ingredienti e alla preparazione delle ciambelline al vino spiegata passo passo da Patrizia, vi invitiamo a visitare la sezione Dolci del nostro sito dove troverete tantissime idee per preparare i vostri dessert.

Aspettiamo anche le vostre ricette da pubblicare e da condividere con gli utenti della nostra Community, appassionati di cucina, attraverso le pagine social di Tarallucci e vino su facebook, twitter e Instagram !

Ideali a fine pasto

4o minuti

Facile

Costo basso

Ingredienti ciambelline al vino

  • 750 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 250 ml di Vino bianco
  • 250 ml di Olio
  • Anice q.b. (in base ai gusti)
Ciambelline al vino

Preparazione ciambelline al vino

Per iniziare la preparazione di questa ricetta bisogna mettere su un comodo piano di lavoro la farina a forma di fontana e aggiungere lo zucchero, l’anice, l’olio e il vino.

Successivamente amalgamare il tutto e impastare con le mani, tirandosi dentro la farina man mano che occorre.

L’obiettivo è quello di realizzare un impasto morbido. Una volta ottenuto, prenderne delle palline e modellarle come se fossero dei sottili bastoncini.

Dopodichè creare delle ciambelline, schiacciando con le dita per bene le due estremità.

Passare poi una ciambellina alla volta nello zucchero (solo la parte superiore).

Mettere in forno a 180° C per circa 20 minuti.

Una volta cotte e di un bel colore dorato, sfornare le ciambelline e farle raffreddare.

La tentazione sarà quella di assaggiarne subito una…ebbene, fatelo!

Non rimarrete delusi.

Poi servite le vostre ciambelline e incassate orgogliosamente tutti i complimenti che arriveranno?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
19 + 22 =


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.