Print Friendly, PDF & Email

VELLUTATA ALLE TRE VERDURE

Che ne dite di una bella vellutata? Oggi ci ha pensato la nostra cara Marina a farci venire l’acquolina in bocca con la ricetta della sua vellutata alle tre verdure.

Marina ha usato il cappuccio viola e quindi già guardare il suo piatto di questo bellissimo colore è un piacere per la vista.

Non vediamo l’ora di provare la sua ricetta per accontentare anche il gusto.

Che ve ne pare?

Vi piace la vellutata?

Come la preparate?

Su Tarallucci e vino trovate anche la versione di Stefano della sua Vellutata autunnale di zucca.

4 persone

1 ora e mezza ca.

Facile

Costo basso

Ingredienti

  • Mezzo cappuccio viola
  • 2 patate grandi
  • 1 porro piccolo
  • 2 bicchieri d’acqua
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Crostini di pane per accompagnare
Vellutata alle tre verdure

Preparazione

Lavare e tagliare il cappuccio, il porro e le patate.

Metterle poi in una pentola.

Aggiungere il sale e i due bicchieri d’acqua.

Lasciare cuocere a fuoco lento per circa 1 oretta.

Prendere un frullatore ad immersione e frullare il tutto fino a raggiungere la consistenza di una vellutata.

A questo punto impiattare e aggiungere un rametto di prezzemolo e un filo di olio extra vergine d’oliva.

Marina ci consiglia di gustare la vellutata alle tre verdure con crostini di pane integrale.

Buon appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Crostata con crema spalmabile di nocciole di Roberta
Torta vegana fragole e cioccolato
Risotto con verdure miste e legumi
Mezze maniche alle melanzane e tonno
Cannella
Coda di rospo con porcini, pomodorini e fagioli cannellini
Pasta alle zucchine in doppia consistenza
Berberè