Print Friendly, PDF & Email

Pennette con funghi carciofi pomodorini e guanciale

Ecco una nuova gustosissima ricetta della nostra cara Roberta.

Quella che ha preparato oggi e che ha voluto condividere con noi di Tarallucci e vino è un primo piatto molto semplice da realizzare: pennette con funghi, carciofi, pomodorini e guanciale.

Sotto trovate gli ingredienti utilizzati e la preparazione spiegata passo passo da Roberta.

Non vi resterà che seguirla e provare la ricetta e poi farci sapere come è andata.

Se poi volete condividere con noi le vostre ricette, sarà nostra cura pubblicarle su Tarallucci e vino e condividerle sui social con tutti gli utenti della nostra affezionata Community di appassionati di enogastronomia.

Ecco dunque la ricetta di Roberta delle sue pennette con funghi, carciofi, pomodorini e guanciale.

3 persone

40 minuti circa

Facile

Costo basso

Ingredienti Pennette con funghi carciofi pomodorini e guanciale

  • 240 gr di pasta corta tipo pennette
  • 2 carciofi
  • 300 gr di funghi champignon
  • 7/8 pomodorini pachino
  • 1 fetta di guanciale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.
Pennette con funghi carciofi pomodorini e guanciale

Preparazione Pennette con funghi carciofi pomodorini e guanciale

Come prima cosa pulire per bene i carciofi, lavarli, tagliarli a pezzi e lasciarli scolare.

Successivamente, pulire anche i funghi champignon, tagliarli, lavarli e farli scolare.

Prendere poi la fetta di guanciale e tagliarla a pezzetti piccoli.

Infine lavare anche i pomodorini e tagliarli a metà.

Prendere quindi una padella e far scaldare dell’olio extra vergine d’oliva. Metterci dentro, a soffriggere per qualche minuto, l’aglio e la cipolla. Aggiungere poi anche il guanciale e farlo dorare.

Pennette con funghi carciofi pomodorini e guanciale

A questo punto si possono mettere in padella anche i carciofi e i funghi champignon.

Si fa cuocere tutto insieme per circa 20 minuti.

Alla fine si aggiungono i pomodorini e si assaggia per aggiustare eventualmente di sale.

Intanto prendere la pentola per cuocere la pasta.

Riempirla d’acqua, salarla e portarla ad ebollizione.

Cuocere quindi le pennette e una volta cotte scolarle e ripassarle in padella.

Mantecare tutto per bene e poi servire il piatto ben caldo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Stick di carote in padella
Crostata con crema spalmabile di nocciole di Roberta
Torta vegana fragole e cioccolato
Risotto con verdure miste e legumi
Mezze maniche alle melanzane e tonno
Cannella
Coda di rospo con porcini, pomodorini e fagioli cannellini
Pasta alle zucchine in doppia consistenza