Print Friendly, PDF & Email

CIAMBELLONE AL COCCO

Oggi cari amici della Community di Tarallucci e vino vi dobbiamo confidare una cosa, e cioè che mentre stavamo pubblicando questa ricetta sul nostro sito avevamo l’acquolina in bocca 😊😊

Infatti la nostra cara Giada ha proprio esagerato in golosità.

Ci ha inviato la sua ricetta per preparare un buonissimo (e bellissimo) ciambellone al cocco, che lei ha ulteriormente arricchito con del cioccolato fondente.

Che dire di più? Noi proveremo di sicuro a preparare questo dolce.

Fateci sapere anche voi eventualmente come è andata.

Ecco dunque la ricetta di Giada del suo ciambellone al cocco.

10 persone circa

50 minuti

Facile

Costo basso

Ingredienti

  • 300 gr farina
  • 3 uova intere
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 gr di zucchero
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • Buccia grattugiata di 1 arancio
  • 70 gr di cocco rapè
  • Cioccolato fondente q.b.
  • Zucchero a velo q.b.
Ciambellone al cocco di Giada

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’impasto di questo ciambellone, bisogna setacciare sia la farina sia il lievito.

Successivamente, lavorare quindi tutti gli ingredienti con uno sbattitore elettrico. 

Giada ci segnala che se nell’impasto invece di inserire 70 gr di cocco rapè ne mettiamo 100 gr, bisogna ricordarsi di aggiungere un uovo al fine di avere un ciambellone bello morbido.

A questo punto imburrare e infarinare lo stampo.

Mettere in forno, possibilmente nel ripiano intermedio così da permettere una cottura uniforme ed evitare che si bruci sia sotto che sopra, a una temperatura di 180° modalità statico.

Cuocere per circa 30-35 minuti, controllando che sia dorato prima di spegnere e naturalmente fare sempre l’utilissima prova dello stecchino per accertarsi che anche dentro sia ben cotto.

Non resta che decorarlo.

Giada ha deciso di farlo con del cioccolato fondente sciolto e del cocco rapè.

Naturalmente, in base ai gusti, si può decidere semplicemente di decorarlo con dello zucchero a velo.

Buon appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi entrare a far parte della community online di Tarallucci e vino? Invia la tua ricetta!

Crostata con crema spalmabile di nocciole di Roberta
Torta vegana fragole e cioccolato
Risotto con verdure miste e legumi
Mezze maniche alle melanzane e tonno
Cannella
Coda di rospo con porcini, pomodorini e fagioli cannellini
Pasta alle zucchine in doppia consistenza
Berberè